La pulizia del furetto

pulizia del furetto

I furetti sono animali molto puliti, l’unico loro problema è il forte odore che emanano ma che è risolvibile quasi totalmente con la sterilizzazione.

Il bagno quindi deve essere limitato a una volta al mese utilizzando shampoo per cani o gatti o, in caso di pulci, uno shampoo apposito; evitare collari e fialette antiparassitarie.

Al contrario è bene spazzolare spesso l’animale soprattutto nel periodo della muta in modo da limitare l’ingestione di pelo.

Un’altra cura al furetto è la pulizia delle orecchie a meno che non ci siano più furetti che si puliscono l’un l’altro. Per questa operazione utilizzare prodotti specifici per la pulizia delle orecchie di cani e gatti e con un fazzoletto o un cotton fioc pulire all’esterno… Attenzione a non introdurre mai il cotton fioc nelle orecchie!

Per impedire che il piccolo amico rimanga impigliato e si possa fare male (o possa farvi male…) tagliare regolarmente le unghie con un tagliaunghie per gatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *